L’11 Marzo vi proponiamo una giornata fuori dall’ordinario, scoprendo la cima più alta di Puglia, il Monte Cornacchia…con i suoi soli 1152m.

Siamo sul “tetto” della Puglia, un vero balcone naturale dal quale si ammirano il Tavoliere delle Puglie, il Mare Adriatico, il Gargano e, dalla parte opposta, la Majella, il Gran Sasso ed i Monti del Matese.

Lungo il percorso godremo del piccolo bacino lacustre naturale “Lago Pescara”, l’unico lago montano della Regione Puglia, caratterizzato dalle fioriture del Ranuncolo acquatico.

Durante il percorso si potrà godere della varietà della flora presente, dei suoi profumi e dei suoi colori e insieme percepire i suoni di un mondo unitario, vario e delicato e riscoprire le profondità delle dimensioni naturali e umane.

Nel pomeriggio visiteremo la Cattedrale ed il Villaggio Quadrimensionale di Troia. Passato e Futuro. Il più bel rosone del Romanico Pugliese ed un Mosaico pavimentale in via di completamento, probabilmente l’unico nel suo genere. Un lavoro collettivo profondo che ha coinvolto già 200 persone in viaggio.

INIZIO PERCORSO : BICCARI (lago Pescara) / FINE PERCORSO: STESSO LUOGO
LUNGHEZZA PERCORSO : km 7,5
TEMPO DI PERCORRENZA: 4 ore circa soste comprese
DIFFICOLTA’ : T = Turistico (Comprende itinerari su stradine, mulattiere e comodi sentieri ben evidenti che non pongono incertezze, difficoltà o problemi di orientamento.

– Abbigliamento a strati, indossare giacca anti vento, cappello
– Scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita
– Portare colazione a sacco e acqua in abbondanza
– Punto di ristoro alla fine del percorso
– Il tour viene condotto da una guida AIGAE

In caso di pioggia l’evento sarà rinviato a data da destinarsi.

Va segnalata alla guide ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, ecc…
Le guide si riservano di escludere, prima della partenza e della raccolta delle quote, chi non ritenessero idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo.
Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.
I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive degli accompagnatori, a non abbandonare il gruppo e il sentiero senza autorizzazione.

Costo escursione: 8 €.
La partecipazione ed è riservata ai soci Arci 2017/18 (costo tessera € 6,00)

Per INFO, COSTI E PRENOTAZIONI
348 3423882
escursioni@arcivalenzano.it

Il giorno dell’escursione i partecipanti si divideranno nel minor numero possibile di automobili e le spese di trasporto andranno divise tra gli stessi.

Cosa portare: Scarponcini da trekking, zaino,
abbigliamento escursionistico:

Equipaggiamento consigliato:
– calzature per escursionismo/trekking IN BUONO STATO,
– abbigliamento “a cipolla”
– acqua (min 1l), fotocamera, bastoncini da trekking, frutta secca,
– pranzo a sacco

Iscriviti subito alla nostra escursione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here