Melodie intime, risonanti, pulsazioni ritmiche dinamiche, distorte, quasi osmotiche creano un mood armonico unico, gentile e avvolgente. Come in una stanza piena di quadri, nei quali potersi riflettere.

La creatività di Walter Forestiere, batterista/compositore classe 90′ prende finalmente forma in questo progetto, decisamente personale. Per l’occasione sarà affiancato al contrabbasso da Alessio Campanozzi.

Line up:
Walter Forestiere | keyboard, loops, melodica, effects
Alessio Campanozzi | doublebass, voice

Ingresso gratuito con tessera ARCI

Categorie: Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *